PRINCIPI TEORICI   MODELLO TEORICO

IL MODELLO TEORICO


Per modello teorico si intende un' immagine grafica teorica che permette di vedere nella totalità le relazioni tra i vari elementi che  compongono una data realtà. Il modello teorico è continuamente suscettibile di modifiche e legato alla conoscenza e alla intuizione del ricercatore che lo configura.

 Il primo nucleo  del modello di Biodanza, elaborato dopo una serie di verifiche da parte di Rolando Toro sugli effetti della musica  in pazienti psichiatrici, si configura come un asse orizzontale che rappresenta un continuum pulsante tra stati di identità e percezione intensificata di sé da un lato e dall’altro stati di regressione in cui l’individuo vive il riposo e la percezione amplificata di sé  come parte dell’Universo. Questi due stati sono complementari nella esperienza della nostra vita, sono cioè entrambe parte della nostra esistenza.

A questo primo nucleo, R.Toro aggiunse successivamente un asse verticale stabile  che è una proiezione direzionale di sviluppo. Potremo chiamare quest’asse ontogenesi cioè sviluppo del ciclo vitale di un organismo . Lungo quest’asse si intrecciano  ea spirale e si sviluppano ed integrano i potenziali genetici, cioè le potenzialità ereditate geneticamente da ogni individuo e contenute nei cromosomi  . Questi potenziali  sono aiutati nella loro crescita da fattori esterni  che permettono il loro sviluppo e che chiamiamo eco fattori positivi o negativi nel caso ne inibiscano la crescita . Si ratta in breve delle condizioni ambentali o affettive in cui l’individuo vi cresce. 

PROSSIMI EVENTI

Servizio calendario google temporaneamente non disponibile

Accedi al calendario completo




Login

Valid XHTML 1.0 Transitional