PRINCIPI TEORICI   METODOLOGIA

METODOLOGIA


La Biodanza è un percorso di crescita  che promuovelo sviluppo armonico della personalità. Si basa sulla manifestazione spontanea delle emozioni attraverso la musica e il movimento ed esercizi di comunicazione all’interno  di un gruppo.

La sua metodologia comprende un repertorio molto ampio di esercizi-danze ciascuno dei quali proposti con specifiche musiche al fine di scoprire il piacere di un movimento proprio naturale, di favorire l’unità mente-corpo e di sentire ed esprimere le proprie migliori qualità umane.
.
GLI ESERCIZI

Ogni esercizio di Biodanza  ha lo scopo di farci riacquistare la nostra naturale capacità di riscoprirci integri, morbidi, sciolti.

Sono particolarmente efficaci per risolvere tutti i conflitti, con se stessi e con gli altri. Ogni movimento va verso la salute poiché nel tempo migliora la  postura corporea:  da un movimento rigido, meccanico, e frettoloso si passa al piacere di muoversi con libertà, espressività sicurezza di sé.

 Il corpo viene percepito come una unità piena di vita e di sensibilità ritrovata.

Gli esercizi si possono fare

  • individualmente,
  • a due,
  • a piccolo gruppi,
  • tutti insieme.

GLI ESERCIZI DI COMUNICAZIONE

Gli esercizi di Biodanza si svolgono sempre in gruppo e si prefiggono di migliorare la qualità dei rapporti umani. Promuovono perciò lo sviluppo di forme di relazione salutari, improntate sull’essere se stessi,  maggiormente  ricettivi ed attenti alle necessità altrui, sviluppano l’ empatia.

Alcuni esercizi favoriscono l’incontro umano, attraverso momenti di comunicazione improntati alla sensibilità, all’accettazione e cura dell’altro anche attraverso il contatto.   Viene valorizzata la presenza di ciascuno dei partecipanti. 

LE EMOZIONI SALUTARI

Gli esercizi di Biodanza coerentemente con le più naturali modalità di apprendimento profondo, favoriscono e  stimolano l’espressione di tutte le emozioni più integranti e salutari.

Per emozioni integranti e salutari si intendono tutte quelle emozioni in grado di provocare naturalmente benessere e salute nella sfera globale dell'essere (psicologica, fisica e spirituale).

Le emozioni che ci fanno bene:

  • allegria
  • piacere
  • coraggio
  • energia vitale
  • tranquillità
  • armonia
  • tenerezza
  • fiducia
  • gioia
  • affetto
  • sicurezza
  • espansione
  • serenità
  • forza

Le emozioni salutari  risvegliano tutti i nostri processi vitali, con un profondo  e rapido beneficio in tutte le aree fondamentali della nostra vita.

LA MUSICA  

La musica è un linguaggio universale che va al cuore prima che alla coscienza.

Biodanza utilizza le musiche che presentano elementi di unità,di tonalità, di ritmo, di armonia e melodia. Questi elementi corrispondono alle stesse caratteristiche organiche del nostro organismo e vanno ad integrare le emozioni nel corpo,  favorendo un movimento armonico spontaneo che nasce dal sentire la musica.

La musica si ascolta con tutto il corpo, tutti gli organi e tessuti organici rispondono con effetto di risonanza a qualsiasi stimolo musicale.

Percepiamo la musica con il nostro sistema cognitivo, con la nostra sensibilità, con tutta la gamma delle nostre emozioni, con il nostro istinto: tutto il nostro sistema vivente ne è sollecitato.

Le musiche utilizzate in biodanza sono scelte , in quanto devono rispondere ad attributi biologici che favoriscano la vita. Sono state sottoposte ad una accurata selezione che riguarda la semantica musicale.

Musiche ad effetto attivante: alcune delle musiche scelte attivano il nostro sistema nervoso simpatico ergotropico, cioè elevano il livello di vigilanza e attenzione, portano euforia ed energia, entusiasmo e favoriscono  allegria e buon umore.

Musiche ad effetto tranquillizzante: altre stimolano di più il sistema nervoso parasimpatico colinergico, e inducono tranquillità, senso del riposo, armonia intima, affettività.

I generi musicali vanno dalla samba e tutta la musica latino americana, al jazz, rock, soul, musiche africane ed etniche, alla musica classica.  

 

LA SESSIONE DI BIODANZA

Una classe dura circa due ore dove è possibile sperimentare nella pratica il metodo Biodanza. Prima di iniziare a danzare, c’è  un primo momento di introduzione del tema della lezione da parte dell’operatore e  una condivisione dei vissuti dei partecipanti.

Si inizia con una serie di esercizi attivanti, giocosi, allegri per poi proseguire  con esercizi più tranquilli, sensibili, rivolti al sentire più interno, che portano a rallentare e a favorire un buona comunicazione affettiva con sé e con gli altri.

Viene appreso a muoversi senza sforzo, allontanando lo stress fisico e mentale, senza la necessità di dover dare prova di sé. 

E’ adatta a uomini e a donne di qualsiasi età.

Non è necessario saper  danzare, ma solamente avere il piacere di muoversi con la  musica e le altre persone.

La prima lezione è sempre gratuita e aperta a tutti.

PROSSIMI EVENTI

Servizio calendario google temporaneamente non disponibile

Accedi al calendario completo




Login

Valid XHTML 1.0 Transitional